BIGLIETTERIA TEATRO DI NAPOLI

La biglietteria del Teatro Mercadante riapre al pubblico da martedì 11 maggio.
Info 081 5513396 338 2838931
aperta dal lunedì al venerdì dalle 10,30 alle 19,00; sabato dalle 10,30 alle 13,00.
Chiusa di domenica.
biglietteria@teatrodinapoli.it


SPACCIATORE – UNA SCENEGGIATA
Teatro Mercadante | 12 > 23 maggio 2021

Costo biglietti:
INTERO € 14,00
RIDOTTO* € 10,00

* Valido per under 30, over 60, Abbonati della stagione 2019/20 del Teatro di Napoli, studenti

Orario spettacoli: tutti i giorni ore 19,00 – giovedì e domenica ore 18,00

È possibile utilizzare i voucher come metodo di pagamento.

TIPOLOGIA POSTI 
Posti singoli > disponibili in platea e nei palchi
Posti coppia* > 2 posti attigui disponibili in platea e nei palchi, non acquistabili singolarmente
4 Congiunti* > 4 posti attigui per 4 congiunti, disponibili solo nei palchi e non acquistabili singolarmente

* Si definiscono congiunti: gli ascendenti, i discendenti, il coniuge, la parte di un’unione civile tra persone dello stesso sesso, i fratelli, le sorelle, gli affini nello stesso grado, gli zii e i nipoti. L’elenco è ampliato dal riferimento “alla giurisprudenza in tema di responsabilità civile”, che ricomprende “i coniugi, i partner conviventi, i partner delle unioni civili, le persone che sono legate da uno stabile legame affettivo”

AVVISO: per l’acquisto di biglietti attigui (coppia e 4 congiunti) è necessario presentare al momento dell’accesso in sala l’autodichiarazione che attesti la condizione di congiunti. Si consiglia di stampare e compilare preventivamente il modulo, onde evitare attese al momento dell’ingresso.
scarica il modulo  

COME E QUANDO ACQUISTARE

On-line
Sul sito www.vivaticket.it (sarà applicata dal gestore vivaticket una commissione sull’acquisto). I biglietti acquistati vengono inviati contestualmente via e-mail. È possibile utilizzare il voucher anche per gli acquisti online.

Acquista online

Biglietteria telefonica 338 2838931
Dal lunedì al venerdì dalle 10,00 alle 18,00.
Pagamento con carta di credito (eccetto American Express) e bonifico bancario.

Biglietteria Teatro Mercadante Piazza Municipio Napoli
tel. 081 551 3396
aperta dal lunedì al venerdì dalle 10,30 alle 19,00; sabato dalle 10,30 alle 13,00.
Chiusa di domenica.

Punti vendita autorizzati
Box Office Galleria Umberto I, 17 (tel. 081.551 91 88)
Concerteria   Via Michelangelo Schipa, 15 (tel. 081.761 12 21)
Il Botteghino Via Antonio Pitloo, 1a (tel. 081.556 80 54)
MC Revolution Via Giulio Palermo, 124 (tel. 081.545 61 96)
Promos Vomero Via Massimo Stanzione, 49 (tel. 081.556 47 26)
Azzurroservice.net – c/o La Feltrinelli via Santa Caterina a Chiaia, 23 (081 0322362)
Ticketteria Via Vincenzo Gemito, 81 Caserta CE (0823.35 33 36)
Tikketteria Via Giovanni Diacono, 124 (081 0382711)
Tkt Point Corso Vittorio Emanuele, 51 San Giuseppe Vesuviano (tel. 081.529 49 39)

Gruppi e pubblico organizzato
L’ufficio promozione offre al pubblico organizzato (scuole, associazioni culturali, associazioni legate all’ambiente del lavoro, biblioteche etc.) la possibilità di acquistare biglietti a prezzi ridotti. mail: ufficiopromozione@teatrodinapoli.it
tel. 081 5524214 – 081 5510336


Il Teatro di Napoli – Teatro Nazionale rispetta tutte le norme vigenti per il contrasto alla diffusione del virus Covid-19 emanate dal Ministero della Salute.

DISPOSIZIONI DI SICUREZZA PER L’ACCESSO AGLI SPETTACOLI
– Per evitare assembramenti si invita il pubblico a presentarsi con largo anticipo rispetto all’orario di inizio dello spettacolo.
– Gli spettatori saranno sottoposti al controllo della temperatura che non dovrà essere superiore a 37,5°. Il personale di sala è provvisto di appositi termoscanner per la misurazione della temperatura.
– Sarà necessario mantenere la distanza interpersonale minima di 1,50 mt ed indossare la mascherina.
– I posti in sala garantiscono il distanziamento nel rispetto delle norme vigenti.
– Per i congiunti è possibile acquistare biglietti attigui presentando all’ingresso in sala specifica autodichiarazione.


In considerazione dell’evoluzione della pandemia e delle normative che ne possono derivare, la programmazione può subire delle variazioni.